Canone inverso: Pollock e Namuth

Molti artisti appartenenti all’ “arte contemporanea” scelgono oggi di avvicinarsi al pubblico di massa con raffinati documentari (Muniz, Abramovic, Ai Weiwei, Banksy). Tutti a sintonizzarsi sulla dimensione estetica del Canone Inverso. Ma all’origine ci furono Pollock e Namuth. Alcuni teorici parlano di mercato dell’aura e altro, mancando completamente questa dimensione ibrida e produttiva.

~ di ariemma su aprile 6, 2014.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: