Nuda bellezza. Una “retrospettiva” sulle mie ricerche

•luglio 5, 2021 • Lascia un commento

La filosofia pop non si ferma, ma questo blog continua ad avere delle pause. Rimedio subito con gli eventi che mi hanno visto protagonista da aprile a oggi e non posso non partire dalla bella chiacchierata del 23 aprile a cura del Cespec, centro per la filosofia italiana contemporanea, dedicato a una delle questioni centrali del mio lavoro: la questione della nudità.

Qui potete accedere alla video registrazione sulla pagina Facebook.

La filosofia pop non si ferma

•aprile 13, 2021 • Lascia un commento

Difficile andare avanti in questo periodo, ma non sono mancati eventi ed occasioni di discussione davvero preziosi per me. Il libro “Game Of Thrones. Imparare a stare al mondo con le serie tv” ha avuto delle belle recensioni innanzitutto qui qui e qui le migliori. In tanti mi avete scritto, taggato, segnalato in vario modo apprezzamenti per il libro.

Continua a leggere ‘La filosofia pop non si ferma’

Dalle teorie generali alla filosofia incarnata (2013-2020)

•gennaio 18, 2021 • Lascia un commento

Oltre la parzialità

A partire dal 2012, dopo aver preso in esame differenti modi di esposizione (di sé e dell’altro: rappresentazione pittorica, chirurgia estetica, atmosfere simboliche, design, arte contemporanea, social network, teorie dell’evento e della trasmissione matematica), ho sentito l’esigenza di elaborare una “teoria generale”, per allargare maggiormente il campo d’indagine, ma soprattutto per vedere le diverse relazioni tra i diversi modi di esporre, cosa in realtà già avviata in parte con il testo Il mondo dopo la fine del mondo (2012).

Mi interessavano, quindi, le relazioni tra modi, tecniche, che in prima battuta erano state analizzate “in sé”. La teoria generale doveva quindi oltrepassare la parzialità. Farla vedere meglio. L’arte contemporanea, ad esempio, si presentava come “l’arte”: una parte pretendeva di essere un tutto. Era possibile invece una teoria dell’arte capace di rendere conto del cinema, delle serie tv, degli anime, della musica rock e dell’arte contemporanea stessa?

L’esigenza di una teoria generale cominciò a nascere nel momento in cui mi posi il problema di scrivere un manualetto di Estetica per i miei studenti dell’Accademia di Belle Arti: Estetica. Manuale per giovani artisti (2012).

Perché, innanzitutto, mi rendevo sempre più conto che i manuali di estetica in circolazione erano difficilmente utilizzabili dai ragazzi di un’accademia artistica. Per un semplice motivo: l’estetica non vi figurava mai come una “teoria generale” del bello, dell’arte e della sensibilità, ma  come una carrellata di teorie filosofiche ora sull’arte, ora sulla sensibilità, ora sulla bellezza, spesso presentate in modo sconnesso e non problematico. Oppure , ancora, come una sorta di “filosofia prima” che non ci aveva creduto abbastanza.

Continua a leggere ‘Dalle teorie generali alla filosofia incarnata (2013-2020)’

Filosofia pop in tour: anime, serie tv social media

•gennaio 16, 2021 • Lascia un commento

In questi ultimi mesi di attività ridotta ai minimi termini non sono mancati incontri per me bellissimi e importanti:

  1. Settembre 2020: un evento per me epocale. Una sfida tra anime e manga e il sottoscritto come moderatore nella bella conversazione degli Star Days! Cliccando qui potete vedere il video su You Tube. dal minuto 4:47:00
  2. Ottobre 2020: l’intervista su “La filosofia spiegata con le serie tv” per CineUni. Cliccando qui la bella chiacchierata con Guglielmo De Simone
  3. Novembre 2020: Intervista per Liberamente di Matteo Neroni sul doc “The social dilemma”. Clicca qui.
  4. Novembre 2020: Festival Biumor Popsophia sulla Stupidità. Clicca qui per una sintesi delle due serate
  5. Dicembre 2020: Presentazione on line presso la Libreria Tlon con la super Marina Pierri del libro “Game of Thrones. Imparare a stare al mondo con una serie tv”. Clicca qui per vedere la presentazione su FB prima parte e seconda parte.
  6. Dicembre 2020: Presentazione di “Game Of Thrones. Imparare a stare al mondo con una serie tv” presso il Liceo Tito Lucrezio Caro di Sarno
  7. Dicembre 2020: Incontro con gli studenti del Liceo Scientifico Da Ponte di Bassano del Grappa sulla filosofia di The Social Dilemma: “La dipendenza dai social media. Un’analisi filosofica “pop” “. Clicca qui per la registrazione dell’incontro.
  8. Gennaio 2021: presentazione in Craft World della trilogia pop (La filosofia spiegata con le serie tv – Filosofia degli anni 80 – Game of Thrones) per UnAcademy. Clicca qui per vedere la registrazione dell’evento su You Tube.
  9. Gennaio 2021: Utilizzare le serie tv per insegnare filosofia per “The Next Education” con Davide Pellegrini. Clicca qui.

In libreria il nuovo libro: Game Of Thrones. Imparare a stare al mondo con una serie tv!

•novembre 29, 2020 • Lascia un commento

Filosofa di Watchmen

•ottobre 24, 2020 • Lascia un commento

Il video dell’incontro a Popsophia. Pubblicarlo adesso sul blog, mi fa venire le lacrime. Chissà quando tutto questo finirà

Fenomenologia dell’estremo. Heidegger, Rilke, Cézanne (2005) [prima recensione]

•ottobre 24, 2020 • Lascia un commento

recensione apparsa su REF Recensioni filosofiche

Recensione di Filippo Scarselli – 22/01/2006

Il testo di Ariemma si pone di fronte ad un tema centrale per la riflessione teoretica, con evidenti ricadute sul piano dell’estetica e dell’epistemologia: “la questione del questo sensibile e della sua ideazione linguistica, ossia l’intreccio di singolarità e articolazione del senso, dove la prima, eminentemente sensibile e sempre più d’una, appare innanzitutto al di là del senso, non utilizzabile come semplice veicolo di questo, e tuttavia costituente insieme al senso una soglia d’indecidibilità” (pp. 11-12).

Continua a leggere ‘Fenomenologia dell’estremo. Heidegger, Rilke, Cézanne (2005) [prima recensione]’

La filosofia spiegata con le serie tv a Prendiamolaconfilosofia (16 luglio)

•agosto 28, 2020 • Lascia un commento

Con imperdonabile ritardo (purtroppo il blog viene sempre penalizzato rispetto agli altri social) ecco le foto del bellissimo incontro a Parco Appio dello scorso 16 luglio!

Filosofia e serie tv per Popsophia a Pesaro (2 luglio)

•luglio 23, 2020 • Lascia un commento

Un’emozione indescrivibile quella di essere tornato sul palco di Popsophia a Pesaro. Tante persone, di nuovo dal vivo, per un’edizione speciale. Una nuova prima volta. Il mio intervento era dedicato al fumetto e alla serie tv Watchmen e alla sua feroce attualità. A breve il video dell’intervento.

L’Occidente messo a nudo (26 febbraio)

•maggio 20, 2020 • Lascia un commento

Scrivo colpevolmente solo ora della bella presentazione  Taurisano presso la Caffetteria Normal del mio nuovo libro “L’Occidente messo a nudo”, con gli amici Giovanni Rocca, Alberto Nutricati, Mario Carparelli. Febbraio è stato un mese per me delicato. Sono tornato a essere docente di Estetica presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce, ma è stato anche il mese dell’arrivo del Covid19. Il blog ne ha ovviamente risentito, anche se le mie attività sono andate avanti, in forma digitale. A breve, una piccola rassegna degli incontri in tempi di pandemia mondiale.