Il mio nuovo libro: Logica della singolarità. Antiplatonismo e ontografia in Deleuze, Derrida, Nancy

E’ ormai uscito da qualche mese nelle librerie e mi ha regalato già diverse soddisfazioni. Una bella segnalazione su La Repubblica nazionale, per cominciare. E già una discreta vendita su Ibs. Questo testo, ovvero una rielaborazione della mia tesi di dottorato, è stato per me il laboratorio fondamentale per mettere a punto i  principi di una filosofia dell’esposizione, cioè della singolarità, confrontandomi con le filosofie di Deleuze, Derrida e Nancy. Attraversando la loro riflessione, il mio tentativo di pensiero è stato quello di elaborare una tessitura critica, per una rigorosa e differente logica del singolare.

Annunci

~ di ariemma su settembre 22, 2009.

4 Risposte to “Il mio nuovo libro: Logica della singolarità. Antiplatonismo e ontografia in Deleuze, Derrida, Nancy”

  1. Ciao Prof 🙂
    Innanzi tutto complimenti per il suo nuovo libro, sono felice di sapere che il suo ottimo lavoro sia premiato ogni volta con un giusto successo.
    Volevo lasciarle un segno, un ringraziamento, come lei ha fatto oggi con me al termine dell’esame, ricordandosi del libro di cui parlammo insieme (spero che le piaccia, quando lo leggerà).
    Sono felice di aver potuto ricambiare, anche se solo in parte, gli immensi doni di conoscenza e comprensione del mondo intorno che lei ha dato a me durante il suo corso.
    Sarei felicissima di ritrovarla ad insegnare in Accademia, così che altri ragazzi possano conoscerla ed apprezzarla come me ed i miei compagni.
    Con grandissimo affetto, Francesca (triennio di grafica, spero mi abbia riconosciuta ;-D)

  2. Grazie Francesca! Certo che ho capito chi sei. Complimenti anche a te per il tuo brillante esame. Spero di non andare via, Lecce e tutti voi mi manchereste terribilmente. Appena finisco il libro ti faccio sapere. Per ora è “custodito” 🙂

  3. Ancora un altro libro?
    Auguri per il nuovo lavoro e tante buone cose, aspettando di incrociarvi all’uni ·D

  4. ciao, sono silverio Zanobetti, faccio parte del progetto Luw. Anch’io mi interesso di Deleuze-derrida-foucault ecc. stavo leggendo “Discorso e verità nella Grecia antica” sulla pharresia. Iscriviti alla luw mi raccomando, io lì faccio un corso di filosofia morale. Poi parliamo del progetto Laris di cui penso ti abbia parlato Santi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: