Chirurgia estetica: una pubblicità su cui riflettere

Non sono riuscito a recuperare in rete lo spot pubblicitario  di qualche giorno fa andato in onda su canale5 nel pomeriggio, per cui posto lo spot dell’anno scorso. Da notare il riferimento alla “bellezza su misura”, che dovrebbe far molto riflettere. Tra i motivi che mi hanno spinto a scrivere il  libro, c’è la guerra fatta alla bellezza multiforme in nome di una bellezza “unica” (come viene definita in un altro spot, cioè ipocritamente UNA). Dallo spot sembra che la bellezza “su misura” sia quella singolare, ma allora bisognerebbe chiedersi come mai oggi viviamo un profondo disagio a vederci, al punto da ricorrere al chirurgo. C’è un obiettivo che vogliamo raggiungere, un corpo che desideriamo avere.

Annunci

~ di ariemma su ottobre 31, 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: